Viaggio in Alaska – Capitolo 7 Parte 1

RdS_CoverNew007.1Una donna carica di sacchi della spesa arriva a casa Bauer. Nonostante tutto, riesce a premere il campanello di casa per farsi aprire la porta. Per Ed è una sorpresa trovare davanti a lui la bella Rita, una delle infermiere più sexy dei Cedri. “Ciao” Rita lo saluta, “Ho pensato che avresti potuto avere bisogno di un po’ di roba, così ho deciso di darti una mano. Posso entrare?”. “Naturalmente” risponde Ed, il quale prende dalle braccia di Rita i sacchi della spesa. L’infermiera entra in casa insieme a Ed che ha visibilmente gradito la sorpresa, e la donna gli domanda se può completare l’opera e cucinare qualcosa di buono per lui. Lo sguardo di Ed vale più di mille parole, e Rita si mette al lavoro. Apparecchiando la tavola, la donna prende una bottiglia di vino e la apre. Quando però inizia a riempire il calice, Ed afferra la sua mano e la ferma, dicendole che non ormai beve più. C’era stato un tempo in cui beveva, ma le confessa che ormai quel periodo è passato. Rita prova a fargli qualche domanda personale per approfondire il motivo che lo aveva portato al bere, ma Ed non la prende bene e si mette sulle difensive. L’atmosfera si fa piuttosto pesante e a quel punto Rita capisce che probabilmente è meglio andare via.

È un nuovo giorno, ma non per tutti inizia bene. Ed è ancora provato dalla serata precedente con Rita, mentre Sarah deve dare una brutta notizia a Pam. Purtroppo ai Cedri devono fare alcuni tagli e proprio Pam, tra gli altri, da ora in poi avrà solo un contratto part-time. Per l’infermiera è un duro colpo avendo una bambina da crescere ed è disperata. Intanto Ed arriva in ospedale per fare un’ispezione e incontra Rita. I loro sguardi si incrociano ma lei non dice una parola. Il silenzio dell’infermiera fa capire al dottore di essersi comportato in maniera poco educata nei confronti della sua ospite. Per questa ragione, dopo avere fatto un esame di coscienza, Ed telefona a Rita scusandosi per la sera precedente. Quella telefonata rende Rita felice.

Pam sente il mondo crollarle di sopra. Lavorare part-time significa anche avere uno stipendio dimezzato e non sa come fare per andare avanti. Non sa, però, che la fortuna sta per bussare alla sua porta. Recandosi al Metro Cafè, infatti, incontra Hope e si confida con lei. La giovane Bauer ha da poco deciso di ritornare all’università e dovrà lasciare il posto al locale. Per questo propone a Pam di sostituirla, e al Metro Cafè sono d’accordo, confermandola come nuova cameriera.

Mike Bauer si trova in Alaska. Le ricerche del suo informatore lo hanno portato in quel posto, dove un uomo del luogo lo sta aiutando con un equipaggiamento adeguato per non soffrire il troppo freddo. L’avvocato è diretto verso il bar nel quale Spence Jeffers, il marito di Ann, è solito recarsi. Lungo la strada che lo porta al locale, Mike può vedere il suo alito mentre evapora. Non è abituato a quelle temperature ma spera di essere ricompensato (oltre a riscaldarsi) trovando qualche notizia utile su Spence o su dove possa trovarsi in quel momento. Fortunatamente Mike viene accontentato e discutendo con il barista viene a sapere che Spence e suo figlio hanno lasciato l’Alaska per trasferirsi nel nord della California. L’ultima volta che quell’uomo era stato lì, non aveva fatto altro che lamentarsi del clima dicendo di essere alla ricerca di un posto più accogliente. Secondo lui in California sarebbe stato facile trovare lavoro con il suo camion.

A Tim la situazione sta sfuggendo di mano e sembra che si stia dimenticando delle regole del gioco, o almeno, di quelle che aveva stabilito con Rita. Più passa il tempo e più sente di essere sul punto di legarsi a lei, che però è una ragazza fortemente indipendente, ma soprattutto che non è contenta dell’idea di legarsi a qualcuno in quel modo. Per evitare che la situazione possa sfuggire di mano a entrambi e dopo alcune domande un po’ troppo insistenti e personali, Rita affronta nervosamente il dottore dicendogli che non ha alcun diritto di intromettersi nella sua vita e di farle domande su come trascorre le sue giornate. L’infermiera credeva che Tim fosse d’accordo con lei sul fatto di instaurare un rapporto totalmente libero. Tim, tuttavia, non reagisce bene alle parole forti e all’atteggiamento scontroso di Rita e esce dall”appartamento della ragazza sbattendo violentemente la porta.

Rita è una donna dal carattere molto forte e non ha peli sulla lingua, come già ha dimostrato a Tim. Ma anche Ed sta iniziando a conoscere bene la bella e sensuale infermiera. Non passa molto tempo, infatti, e i due tornano nuovamente a scontrarsi verbalmente. Ospite in casa Bauer, Rita perde la pazienza a causa della continua autocommiserazione di Ed. La ragazza si apre raccontando a Ed la storia di suo padre, un uomo molto forte che non ha mai permesso ai problemi e alle molteplici difficoltà della vita di abbatterlo. Ed, che al momento ama fare la vittima, non apprezza le parole della sua ospite e il suo raccontino sulla vita del padre, e in maniera molto maleducata la butta fuori casa accusandola di essere indelicata per come si intromette nella vita degli altri. Ma Rita non si lascia intimidire dall’atteggiamento scortese di Ed rispondendo a tono “Tutto quello che so è che sto provando ad aiutarti, ma tu non sei uomo abbastanza da accettare il mio aiuto. Farò meglio ad andare via”. Ed le da una brutta risposta “Questa è la cosa migliore che hai saputo dire in tutta la serata”. Ma in realtà le parole di Rita sono servite a qualcosa. Rimasto solo, tra le mura di quella casa ormai deserta, Ed si sfoga urlando “Cosa sto facendo?”, ma sono le parole di Rita quelle che gli rimbombano nella testa.


**Il Cast**
Adam Thorpe – Robert Milli
Ann Jeffers – Maureen Mooney (Sulla trentina)
Barbara Norris – Barbara Berjer (56 anni circa)
Bert Bauer – Charita Bauer
Billy Fletcher – Shane Nickerson (12 anni circa)
Ed Bauer – Mart Hulswit (36 anni circa)
Freddie Bauer – Gary Hannoch (6 anni circa)
Holly Norris – Lynn Deerfield (26 anni circa)
Hope Bauer – Tisch Raye (18 anni circa)
Joe Werner – Anthony Call (Coetaneo di Sara)
Leslie Jackson – Lynn Adams (30 anni circa)
Mike Bauer – Don Stewart (41 anni circa)
Pam Chandler – Silliman (27 anni circa)
Peggy Scott – Fran Myers (Coetanea di Holly)
Rita Stapleton – Lenore Kasdorf (28 anni circa)
Roger Thorpe – Michael Zaslow (34 anni circa)
Sara McIntyre – Millette Alexander (43 anni circa)
Steve Jackson – Stefan Schnabel (66 anni circa)
Tim Ryan – Jordan Clarke (26 anni circa)
T.J. – T.J. Hargrave (Circa 14 anni)


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...