Il rimprovero di Sara – Capitolo 6 Parte 3

RdS_CoverNew006.3È sera e Mike e Leslie ne stanno approfittando per passare insieme un momento di intimità. Purtroppo la coppia viene interrotta dallo squillo del telefono. Mike risponde alla chiamata. Si tratta di un suo contatto in Alaska che lo sta aggiornando sulle ricerche che sta svolgendo per conto suo. Le notizie sembrano buone. Pare, infatti, che sia riuscito a trovare Spencer Jeffers, il marito di Ann, e di conseguenza anche il figlio. Secondo le ricerche effettuate, l’uomo dovrebbe trovarsi in una piccola città vicino Anchorage. Mike ringrazia il suo contatto e informa Leslie di dovere andare a controllare personalmente, ma la moglie non è affatto contenta di quell’interruzione e dell’imminente partenza di Mike. L’idea che suo marito si incontri con un uomo incline alla violenza, la preoccupa non poco.

Altrove, nei pressi di un pub, arriva una macchina a tutta velocità, frenando all’improvviso. Nell’auto è seduto al volante un uomo con la barba incolta. Non esce subito dalla macchina, ma rimane a guardare dal parabrezza il neon lampeggiante dell’insegna del locale. Dallo sguardo si nota subito che si tratta di un uomo tormentato dentro. Sa già cosa gli ha fatto l’alcol in passato e come ci si riduce. Ma il dolore che sta provando è troppo forte e deve fare qualcosa per farlo smettere. Esita prima di scendere dalla macchina. Prova a resistere a quella tentazione, ma il dolore è più forte dei brutti ricordi e capisce che non ha altra scelta. Scende dalla macchina ed entra nel pub.

Nello stesso locale si trova pure Ed. Anche lui è combattuto e cerca di resistere davanti a un bicchiere di alcol. E se non fosse stato per quell’uomo appena entrato, probabilmente avrebbe ceduto. Ed riconosce quella persona. Si tratta di un suo collega. Dall’aspetto sembra che sia malato e in quanto medico non può ignorare un fatto del genere. Ha giurato di salvare vite, e la vita di quel medico è più importante della voglia di bere. Ed raggiunge l’uomo e lo conduce via dal locale portandolo ai Cedri. Arrivato in ospedale chiama subito Sara Werner per assisterlo. La dottoressa è sorpresa ma allo stesso tempo felice di vedere Ed. La prima cosa che gli domanda è quando ritornerà a lavorare. Ed risponde alla collega in maniera secca “Per fare cosa? Per sfogliare delle carte?” ma la risposta di Sara a quella domanda intrisa di vittimismo è altrettanto dura. Gli risponde che lui può occuparsi di qualunque ramo della medicina ad eccezione della neurochirurgia. È giunto il momento di smettere di fare la vittima e gli mette in evidenza ciò che ha fatto per quel collega “Tu sei un dottore. È la tua natura. Non puoi voltare le spalle alla medicina”.

Ann Jeffers non sa cosa avrebbe fatto senza l’aiuto di Mike. Per questo motivo sente il bisogno di fare qualcosa per sdebitarsi. La donna sa che il suo avvocato è tormentato a causa del brutto rapporto che ha al momento con la figlia Hope. Per questo Ann decide di incontrarla. La donna ha una forte convinzione. Ritiene che senza un’adeguata istruzione e formazione, le ricompense ottenute dalla vita sono veramente poche e non concepisce il fatto che una ragazza come Hope stia prendendo una brutta strada, cercando di riportarla sulla retta via. In un primo momento la ragazza reagisce male alle ingerenze di Ann ma in un secondo momento, riflettendo su quanto detto dall’assistente del padre, si rende conto che quelle parole rispecchiano la verità. Dopo quella conversazione illuminante, decide di ricominciare a studiare e di frequentare il College di Springfield cominciando a seguire le lezioni dal semestre primaverile. Quando Mike viene a sapere che Hope ricomincerà a studiare è al settimo cielo, ed è grato a Ann per il suo intervento. Anche Leslie è contenta per la decisione presa da Hope, ma lo è un po’ meno per il coinvolgimento di Ann.

Da quando Holly ha lasciato Springfield per raggiungere Andy, le emicranie di Barbara sono peggiorate. Suo marito Adam è preoccupato per le sue condizioni che peggiorano sempre di più e prova a chiederle cosa stia succedendo. Barbara vorrebbe confidarsi con lui, ma a causa della promessa fatta a Holly, non può condividere con lui il suo dolore.


**Il Cast**
Adam Thorpe – Robert Milli
Ann Jeffers – Maureen Mooney (Sulla trentina)
Barbara Norris – Barbara Berjer (56 anni circa)
Bert Bauer – Charita Bauer
Billy Fletcher – Shane Nickerson (12 anni circa)
Ed Bauer – Mart Hulswit (36 anni circa)
Freddie Bauer – Gary Hannoch (6 anni circa)
Holly Norris – Lynn Deerfield (26 anni circa)
Hope Bauer – Tisch Raye (18 anni circa)
Joe Werner – Anthony Call (Coetaneo di Sara)
Leslie Jackson – Lynn Adams (30 anni circa)
Mike Bauer – Don Stewart (41 anni circa)
Pam Chandler – Silliman (27 anni circa)
Peggy Scott – Fran Myers (Coetanea di Holly)
Rita Stapleton – Lenore Kasdorf (28 anni circa)
Roger Thorpe – Michael Zaslow (34 anni circa)
Sara McIntyre – Millette Alexander (43 anni circa)
Steve Jackson – Stefan Schnabel (66 anni circa)
Tim Ryan – Jordan Clarke (26 anni circa)
T.J. – T.J. Hargrave (Circa 14 anni)


Note: L’attore Don Stewart, Mike Bauer, decide di rinnovare il contratto con Guiding Light. Per la gioia delle sue fan, Mike Bauer resterà a Springfield ancora per qualche anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...